Fisioterapia

La fisioterapia è una branca della medicina che si occupa di prevenire o curare problemi legati all’apparato muscolo-scheletrico, neurologico o viscerale. Il fisioterapista è un operatore sanitario (iscritto all’Ordine TSRM) con conoscenze approfondite dell’anatomia umana e delle patologie muscolo-scheletriche e neurologiche.

ORARI DELLO STUDIO

Lun. – Ven.

8:30 – 19:00

Sab. – Dom.

Chiuso

Prenota ora il tuo appuntamento

Perché rivolgersi al fisioterapista?

Il fisioterapista si occupa sia di prevenire che di curare le difficoltà motorie che possono derivare da alterazioni della normale fisiologia, traumi, condizioni patologiche, atteggiamenti posturali viziati, esiti di interventi chirurgici.

La prevenzione si attua con la correzione di abitudini potenzialmente dannose che a lungo andare possono portare a disturbi e, soprattutto negli atleti a favorire gli infortuni.

Solitamente ci si rivolge al fisioterapista e per dolori muscolo-scheletrici o limitazioni della funzionalità corporea.

Il fisioterapista, in riferimento alla diagnosi medica, valuta il quadro clinico, elabora, propone ed attua il percorso terapeutico più indicato al fine di ridurre la sintomatologia dolorosa e permettere al paziente di recuperare le proprie abilità motorie. 

Chiama il fisioterapista per un appuntamento.

fisioterapia per prevenire le difficoltà motorie - fisioterapista

La differenza tra fisiatra e fisioterapista

Il fisiatra è un medico specializzato in medicina fisica e riabilitativa a.al medico compete visitare il paziente, diagnosticare la patologia, prescrivere farmaci e terapie. Il fisioterapista è un professionista sanitario che agisce in via autonoma o in equipe con le altre figure medico-sanitarie.
Esegue una valutazione funzionale e, in riferimento alla diagnosi medica, elabora il piano terapeutico. 

Clicca e vai al form di contatto

La valutazione fisioterapica

Al fine di individuare il miglior percorso terapeutico per il caso specifico, il fisioterapista inizia sempre dall’ascolto del paziente, così da cercare di comprendere il suo disagio e le possibili cause del disturbo per il quale viene richiesto il consulto; esegue quindi un’attenta raccolta dei dati anamnestici, proseguendo poi con l’esecuzione di alcuni test funzionali.

Al termine della valutazione, in assenza di controindicazioni (Red flags), il fisioterapista è in grado di decidere quale trattamento terapeutico possa essere più indicato: può trattarsi di intervento di tipo manuale, strumentale, l’esecuzione di esercizi rieducativi.

Il fisioterapista può suggerire consigliare e di contattare il proprio medico curante o medico specialisti per eventuali approfondimenti diagnostici.
Il fisioterapista è altresì tenuto ad indicare al paziente un possibile numero di sedute necessarie alla risoluzione del problema ed un preventivo di spesa. 

Chiama per fissare un appuntamento.

valutazione fisioterapica - Fisio Porto - Studio di fisioterapia a portogruaro

Terapia manuale

La terapia manuale consiste in un’ampia varietà di tecniche che vengono eseguite senza l’utilizzo di apparecchiature strumentali ma solamente attraverso un uso attento delle mani sul corpo del paziente al fine di migliorare la mobilità delle zone interessate e alleviare la sintomatologia dolorosa. 

Terapia strumentale

La terapia strumentale, o fisica, fa uso di energie (come onde radio, luce, onde d’urto, campi magnetici o calore) che vengono emesse da appositi macchinari. L’obiettivo è quello di ridurre il dolore e lo stato infiammatorio locale, intervenendo in modo mirato ed efficace 

Rieducazione funzionale

Il recupero delle funzionalità motorie, quando queste sono compromesse, è un percorso in più step che varia a seconda del problema da risolvere. Si può parlare di rieducazione funzionale post trauma e post chirurgica nei seguenti casi:

trattamenti fisioterapia - fisioporto a portogruaro
fisioterapista sportivo - fisioporto portogruaro
rieducazione funzionale - fisioporto portogruaro

Il massaggio terapeutico

Il massaggio terapeutico, o massoterapia ha l’obiettivo di ristabilire totalmente o parzialmente la corretta elasticità muscolo-tendinea ed articolare e di stimolare il sistema circolatorio e la funzionalità degli organi interni. 

In ambito sportivo (ma non solo) è particolarmente adatto per scaldare i muscoli e sciogliere contratture di questi. È utile anche a chi per abitudine assume una postura sbagliata o ha una vita molto sedentaria. Il massaggio terapeutico è utile anche in casi di stress, di cattiva circolazione e di gonfiore agli arti.

Chiama per prenotare un massaggio terapeutico.

massaggio terapeutico - fisioterapista a portogruaro

Fissa un appuntamento

Se vuoi, puoi indicare un giorno e un’ora di tua preferenza. Ti contatteremo per darti conferma o proporti un diverso appuntamento di fisioterapia.